Archivio per settembre, 2015

Davvero a un passo dalla serie A: il nuovo Campionato FGI premia la Fanfulla Davvero a un passo dalla serie A: il nuovo Campionato FGI premia la Fanfulla 03 settembre 2015 - Ambra Ferranti Chi era presente alla finale di B1 sa quanto le fanfulline erano disperate per la mancata qualificazione in A2. Ma le energie profuse nel percorso appena terminato non sono state vane. Sostanziale la rivoluzione nei campionati a squadre della FGI:la federazione ginnastica nell'ultima assemblea ha approvato una modifica che intoduce, dopo l'A1 e l'A2, la serie B nazionale, un campionato intermedio tra B1 (regionale) e A2. Dalle prime indiscrezioni, in attesa della pubblicazione delle norme tecniche 2016, sembra ne faranno parte le tre squadre retrocesse dalla serie A2 2015 e altre 9 squadre che hanno partecipato alla recente finale di B1 a Perugia. Tra queste la Ginnastica Fanfulla!! Che festeggia non poco perché la differenza dal campionato di B1 è notevole. Le 4 prove previste saranno a carattere nazionale e, soprattutto, nelle stesse sedi delle gare di A1 e A2 (Rimini, Ancona, Roma e Firenze), con la stessa formula di punteggi e classifica; le prime 3 saranno promosse in A2, le ultime 3 retrocederanno in B1.Commenta Stefano Barbareschi: "Per noi è sicuramente un'ottima notizia! Quando abbiamo lanciato il motto "NoicicrediAmo", volevamo fortemente quel risultato. In parte lo abbiamo realizzato, se pensiamo che faremo un campionato con la serie A, nelle stesse palestre e nelle stesse date. Invece le società che vorranno provare a scalare i campionati per andare in A2, dovranno affrontare un doppio ostacolo, prima la B1 e poi la B Nazionale."In attesa dell'ufficialità della notizia, le nostre ragazze si stanno già preparando al meglio per questa nuova avventura. Leggi tutto Condividi
+Copia link
Collegiale nazionale giovanile a Trieste Collegiale nazionale giovanile a Trieste 02 settembre 2015 - Ambra Ferranti Trieste, 27/31 luglio - Collegiale nazionale giovanileCi eravamo lasciati, prima delle vacanze, con la notizia della convocazione e della partenza di Alessia Simoncini per Trieste. Ma com'è andata? Ecco il resoconto del nostro responsabile tecnico Barbareschi.La Ginnastica Fanfulla storicamente si è fregiata di risultati nazionali e continentali, protagonista e vittima di un passato glorioso che la vede spinta verso l'ambito ritorno a solcare di nuovo quei palcoscenici memorabili. A piccoli passi, creando basi solide su cui realizzare un obiettivo dopo l'altro, compatibilmente con le risorse, la realtà bianconera negli ultimi anni ha preso la rincorsa e sta provando a riprendere il cammino. La convocazione di Alessia è indubbiamente un tassello importante e gratificante. La settimana a Trieste è stata intensa e la nostra portacolori, quasi guarita, ha potuto sfruttare il periodo per riprendere la forma fisica e confrontarsi con le coetanee. A rendere il lavoro stimolante, la presenza agli allenamenti di Tea Ugrin, recente finalista ai Giochi Olimpici Europei a Baku (Azerbaijan). I tecnici Baseggio e Barbareschi hanno seguito la nostra atleta e fatto tesoro dei consigli dispensati dai responsabili."Una bella esperienza, costruttiva e stimolante, la struttura dell'Artistica 81 è bellissima, e Diego (Pecar) e Teresa (Macrì) sono stati molto disponibili. Questo primo test è servito ai tecnici della nazionale giovanile per individuare talenti da coltivare presso i centri di supporto. Alessia potrebbe rientrare tra le promesse che si alleneranno al centro tecnico federale di Milano (quello di "Vite Parallele"!!!), da settembre vedremo le scelte strategiche della direzione tecnica. Nel frattempo, comunque, la nostra Alessia, con la struttura ottimizzata alla Ghisio, può allenarsi molto bene e prepararsi per i controlli successivi." A questo punto, una semplice considerazione: l'obiettivo è irraggiungibile solo per chi si arrende. Certo, non è facile... e non basta il talento, ma IMPOSSIBLE IS NOTHING. Leggi tutto Condividi
+Copia link

Privacy

Valida dal: 20 maggio 2018

 

INFORMATIVA RESA AI SENSI DEGLI ARTT. 13-14 DEL GDPR (GENERAL DATA PROTECTION REGULATION) 679/2016

 

 

Gentili Associato e non associato, il trattamento dei dati personali sarà improntato come da normativa indicata sui principi di CORRETTEZZA, LICEITÀ, TRASPARENZA e di TUTELA DELLA SUA RISERVATEZZA E DEI SUOI DIRITTI. Ai sensi dell’articolo 13 del GDPR 679/2016, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

 

I dati personali rilasciati al momento dell’iscrizione (nome, cognome, indirizzo email, indirizzo di residenza, luogo e data di nascita e Codice Fiscale) saranno oggetto:

 

·         in relazione ad obblighi legali, fiscali, assicurativi e statutari:

 

-       di trattamento relativo alle finalità istituzionali esercitate dell’associazione

 

-       di trattamento finalizzato a rendere possibile la vita associativa nell’Associazione che, tra l’altro, può comportare la diffusione dei dati personali nei comunicati stampa e negli articoli periodicamente pubblicati e diffusi anche online

 

-       di trattamento finalizzato agli obblighi amministrativi, fiscali e contabili dell’associazione stessa (ivi compresa l’emissione di ricevute, la produzione di certificazioni telematiche, la tenuta del libro degli associati, etc.)

 

-       di trattamento relativo alla condivisione dei dati con gli Enti sportivi a cui l’associazione è affiliata ed agli altri enti e aziende con cui l’Associazione entra in contatto per fini istituzionali, assicurativi e per lo svolgimento o la partecipazione a manifestazioni, competizioni ed altre attività istituzionali.

 

·         In relazione a necessità di profilazione e di comunicazione delle attività dell’Associazione:

 

-       di trattamento connesso alla necessità di comprendere, per il raggiungimento delle comuni finalità istituzionali statutarie, quali siano le attività più idonee per gli associati/tesserati/utenti/clienti

 

-       di trattamento connesso alla necessità di proporre le attività più idonee agli associati/tesserati/utenti/clienti

 

-       di trattamento connesso alla necessità di informare gli associati circa le attività dell’Associazione mediante Newsletter

 

(I dati raccolti potranno essere comunicati, allo studio Minoja-Carabelli consulente fiscale dell’associazione, per adempiere agli obblighi fiscali e ai collaboratori interni dell’Associazione per fini organizzativi.)

 

Si informa che, tenuto conto delle finalità del trattamento come sopra illustrate, il conferimento dei dati è obbligatorio ed il loro mancato, parziale o inesatto conferimento potrà avere, come conseguenza, l’impossibilità di svolgere l’attività dell’Associazione e di assolvere agli adempimenti previsti dallo statuto stesso.

 

Ove il soggetto che conferisce i dati abbia un'età inferiore ai 18 anni, tale trattamento è lecito soltanto se e nella misura in cui, tale consenso è prestato o autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale per il quale sono acquisiti i dati identificativi sopra citati.

Il trattamento sarà effettuato dal personale incaricato dall’associazione mediante strumenti manuali e/o informatici e telematici con logiche di organizzazione ed elaborazione strettamente correlate alle finalità stesse e comunque in modo da garantire la SICUREZZA, L’INTEGRITÀ e la RISERVATEZZA dei dati stessi nel rispetto delle misure organizzative, fisiche e logiche previste dalle disposizioni vigenti.

Si informa che i dati dell’associato e/o del tutore legale e le informazioni relative alle loro attività sono comunicati, con idonee procedure, a fornitori di servizi software (TeamArtist) anche operanti al di fuori del territorio nazionale (anche extra UE).

I dati personali vengono conservati per tutta la durata del rapporto di associazione e/o mandato e, nel caso di revoca e/o altro tipo di cessazione del rapporto, nei termini prescrizionali indicati nell’art. 2220 del Codice Civile.

 

Infine fornendo il consenso alla presente informativa sulla privacy:

 

                              

 

 

Lei potrà, in qualsiasi momento, esercitare i diritti:

- di accesso ai dati personali;

- di ottenere la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano nei casi in cui ciò non confligga con altre disposizioni di legge;

- di opporsi al trattamento;

- di opporti alla portabilità dei dati;

- di revocare il consenso, ove previsto nei casi in cui ciò non confligga con altre disposizioni di legge: la revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento basata sul consenso conferito prima della revoca;

- di proporre reclamo all'autorità di controllo (Garante Privacy).

L’esercizio dei suoi diritti potrà avvenire attraverso l’invio di una richiesta mediante email all’indirizzo PEC: gin.fanfull@pec.it

Il Titolare del trattamento dati è l’Associazione Fanfulla 1874 – Asd Ginnastica e Scherma                                                   con sede legale in Lodi - (LO) - 26900, Piazzale degli Sport snc. Il Responsabile del Trattamento, cui è possibile rivolgersi per esercitare i diritti di cui all'Art. 12 e/o per eventuali chiarimenti in materia di tutela dati personali, è raggiungibile all’indirizzo PEC: gin.fanfulla@pec.it

 

IL TITOLARE

L'Associazione Fanfulla 1874 – Asd Ginnastica e Scherma